Sei in: Home / Prodotti / Barbaresco Currà DOCG 2013 – Cantina del Glicine

Barbaresco Currà DOCG 2013 – Cantina del Glicine

25,90

Il Barbaresco Currà DOCG è di tradizione del territorio piemontese ma deve essere ottenuto da uve provenienti esclusivamente da vigneti composti da uve nebbiolo nei territori dei paesi di Neive, Barbaresco, Treiso e San Rocco Seno d’Elvio.

Il Barbaresco Currà DOCG è di colore rosso rubino brillante tendente col tempo all’aranciato, profumo etereo e composito passiamo dalla liquirizia, rosa selvatica, per finire alla violetta, gusto asciutto, carezzevole, quieto, di grande eleganza.

Gradazione alcolica 14% Vol. Temperatura di servizio 19 C°. Affinamento per almeno 9 mesi in botti di rovere di Slavonia.

Il Barbaresco Currà DOCG indicato con pasta ripiena, secondi piatti di carne, selvaggina e formaggi, può essere interpretato come vino da meditazione.

Bottiglia da 0.75 ml.

eliana-ravera-divinita-shop-online-blog-vino-ricette “Un Barbaresco affascinante ed intrigante!”

Eliana Ravera, Sommelier

6 disponibili (ordinabile)

COD: 1191 Categorie: , , Tag: , , , ,

Product Description

La cantina risale al 1582

La casa è in fondo al paese, nella parte alta, una pergola d’uva sul davanti ed un glicine nell’angolo del muretto.
La cantina risale al 1582, è fresca e profonda, costruita a mattoni pieni, soffitto a volte e pavimento in pietra, si estende sotto la casa e il giardino.
Il paese è Neive, a struttura circolare, con una torre e due castelli-palazzo sui fianchi.
Le vigne Currà con esposizione Sud-Ovest, terra bianca ed asciutta. Marcorino con esposizione Sud-Est / Sud-Ovest, sul bricco di una collina ventilata, terra bianca, ricca di potassio.
Il clima ha elementi marini e continentali, la vite vi prospera naturalmente.

 

Additional Information

Regione

Piemonte

Anno

Anno 2010, Anno 2011

Vitigno: Nebbiolo.
Il Barbaresco Denominazione di Origine Controllata e Garantita deve essere ottenuto da uve provenienti esclusivamente da vigneti composti da uve nebbiolo nei territori dei paesi di Neive, Barbaresco, Treiso e San Rocco Seno d’Elvio.
Può essere venduto dal 1° gennaio del terzo anno successivo alla vendemmia, con l’obbligo di almeno 9 mesi di maturazione in legno.
Colore: rosso rubino brillante tendente col tempo all’aranciato.
Profumo: etereo e composito (liquirizia, rosa selvatica, violetta).
Sapore: asciutto, carezzevole, quieto, di grande eleganza.
Temperatura di Servizio: 19° circa.
Il nostro Barbaresco “Currà” proviene esclusivamente da vigneti in Neive appartenenti al Cru Currà. Matura poi in botti di rovere di Slavonia.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi per primo una recensione “Barbaresco Currà DOCG 2013 – Cantina del Glicine”

Pin It on Pinterest

Su questo sito web utilizziamo strumenti nostri e di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare rapporti sull'utilizzo della navigazione ( cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un'esperienza migliore.