Si avvicina il freddo e iniziano i primi mal di gola e malanni stagionali. Probabilmente ci butteremo presto sul cassetto dei medicinali. Ma provate a dare un’occhiata anche nella dispensa, in cucina: scommetto che avete a disposizione un elisir di lunga vita e neanche lo sapete. Di cosa sto parlando? Del miele, ovvio.

Il miele merita di entrare tutti i giorni nelle nostre tavole. Alimento energetico composto da zuccheri semplici (fruttosio-glucosio) facilmente digeribile (è predigerito dalle api!), contiene enzimi, vitamine, oligominerali, sostanze antibiotico-simili e un sacco di altre cose buone.

I benefici del miele sul nostro corpo sono molteplici:

Azione decongestionante delle vie respiratorie e calmante della tosse;
Aumento della potenza fisica e della resistenza;
Azione cardiotropa, diuretica, epatoprotettiva e disintossicante;
Protegge, stimola e regola l’apparato digerente;
Inoltre ha azione antianemica e contribuisce a fissare calcio e magnesio nelle ossa.

Come degustarlo?

Per la prima colazione è ideale su una fetta di pane, oltre che perfetto sostituto dello zucchero bianco per dolcificare il tè, il caffè e tutte le bevande.
Usato spesso nei dolci, è ottimo anche abbinato a formaggi freschi come la ricotta, o a formaggi stagionati.

Se volete assaggiare un miele biologico come si deve, la mitica Fattoria La Maliosa ne produce uno fantastico.

Ah, mi raccomando: copritevi bene la gola ai primi freddi!

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *