Un vino Bianco o un Rosè…

Al mio palato ogni vino è strepitoso, accanto al giusto piatto, ancor di più…


Oggi vi parlo di cruditè, talvolta ci troviamo dubbiosi su cosa abbinare al pesce crudo: vino bianco o rosè?

 

Dipende sempre dal  tipo di pesce, dal suo corpo, se più o meno grasso e dal suo aroma naturale..

oggi vi propongo:

Carpaccio di salmone su letto d’insalata, piatto tipico dell’estate.

Una ricetta gustosa e facile da preparare, bastano infatti pochi ingredienti base:

salmone fresco tagliato a fettine sottili
limone
olio extravergine di oliva
pepe rosa
e qualche erba per aromatizzare.

 

Un piatto fresco e semplice, ideale per un antipasto, ma anche per un secondo veloce e saporito, che necessita però di un importante accorgimento: il salmone dovrà essere freschissimo. 

A questo piatto abbinerei volentieri una bollicina rosé, esaltandone il sapore con il suo profumo aromatico di fragole e frutti rossi, con quella freschezza, leggermente acidula, che mi invita al piatto successivo.

Ma anche un buon vino bianco che esalti la natura del territorio in cui si trovano i vitigni, ai piedi del nostro vulcano Etna… al primo sorso un aroma minerale e fruttato ma nel retrogusto percepiamo la sua nota sulfurea e complessa tanto che con il nostro carpaccio di salmone, ne esalta la sua marinatura ed eventualmente affumicatura.

 

Ora non vi resta che provare…sviluppando al meglio la vostra arte culinaria, ricordandovi che l’abbinamento cibo-vino è fondamentale. 

 



Avete dubbi? Io sono sempre disponibile!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento