Ingredienti:
Pasta corta (pennette rigate)
6 Foglie di lattuga
10 Pinoli
Parmigiano Reggiano o Grana Padano
Olio, sale e pepe (quanto basta)


Procedimento:
Far sbollentare qualche minuto le foglie di lattuga in acqua salata, toglierle e asciugare in un canovaccio, lasciare da parte.
Portiamo ad ebollizione l’acqua salata, per poi buttare la nostra pasta. Io la preferisco corta con questo tipo di sugo.
Nel frattempo procediamo con il nostro sugo.
Spezzettiamo le nostre foglie di lattuga e le mettiamo nel mixer insieme ai pinoli, al parmigiano reggiano, un filo d’olio, sale e pepe q.b., ricordiamoci sempre un po’ d’acqua di cottura, per rendere il composto fluido.
Frulliamo il tutto per qualche minuto poi, il nostro pesto di lattuga, lo versiamo in una pentola calda con un filo di olio, insieme alla pasta al dente, mescoliamo il tutto.
Assaggiamo per vedere se il sapore è perfetto..

Impiattiamo…
Volete fare la decorazione come i grandi chef? Con molta facilità: un filo di olio extravergine d’oliva ed una grattatina di pepe, su una foglia di lattuga!

Che vino abbinare? Per mio gusto personale un bianco fermo aromatico… per esaltarne il profumo ed il gusto.

Qui alcuni vini da poter degustare:



Buon Appetito!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento