Buongiorno a tutti!

Oggi, dopo vari abbinamenti, vi proponiamo una ricetta molto completa soprattutto dal punto di vista di fibre e proteine. Si tratta di un piatto ricco di sapori, adatto a chi vuole viziare il proprio palato! 😛

PIATTO IMPERIALE

Ingredienti:

100 gr Vialone Nano 2 coste Sedano

100 gr. Petto di Pollo 2 grossi Porri

1 Salsiccia 2 Cipolle

½ Melone ½ Peperoncino

100 gr. Piselli 1 bustina di Zafferano

4 Asparagi 1 bicchiere Vino Bianco

½ cespo Insalata Gentile Burro, Olio Extravergine di Oliva

4 Carote Sale & Pepe.

 

Come prima fase, iniziamo dal brodo: dopo averli puliti e lavati, mettere in pentola i porri tagliati grossolanamente. La patata a tocchetti, le cipolle a spicchi, il peperoncino e gli asparagi; aggiungete acqua sino a metà pentola e portare a bollore. Aggiustate con il sale e proseguite fino a quando tutti gli ingredienti saranno ben cotti, poi sminuzzate con il mixer a immersione tutte le verdure nel brodo.

Nel frattempo, pulite l’insalata e tagliatela a listarelle nel senso della lunghezza, poi passatela in padella con una noce di burro finché sarà ben cotta, ovvero leggermente dorata.

Prendete ora il petto di pollo e tagliatelo a listarelle di 5 cm circa, salatelo e pepatelo e lasciatelo riposare in una terrina.

Successivamente prendete prima i piselli, poi le carote ed il sedano e sbollentateli in acqua uno alla volta.

Quando si sono leggermente raffreddate tagliate anche le carote ed il sedano a listarelle.

Versate il riso in una pentola a fuoco medio, aggiungete il vino bianco poco alla volta e tostare sino al punto in cui il riso risulti ben asciutto e cristallino.

Cominciate ad aggiungere il brodo vegetale caldo e successivamente nell’ordine, insalata sedano, piselli e carote.

A cottura quasi ultimata versate il pollo e la salsiccia sminuzzati. Aggiungere infine lo zafferano precedentemente sciolto in poco brodo ed aggiustare con sale e pepe. Decorare il piatto con palline di melone…. Et voilà! 🙂

BUON APPETITO!


Riteniamo che gli abbinamenti vino – cibo siano un vero a proprio piacere per il nostro palato; abbinando infatti una pietanza ad un vino che riesca ad equilibrarne i sapori, ti permette anche di apprezzarne di più il gusto.

In seguito una serie di abbinamenti adatti a questo ricco piatto:

 

Per chi ama le bollicine, una semplice ed elegante: Prosecco di Valdobbiadene – Serrai – DOCG – La Tordera

Per chi ama un bianco fermo: Chardonnay IGT – 2014 – Bio – Capezzana

Per gli amanti del rosato: Chiaretto BIO DOP – Az. Ag. Marangona

Per chi preferisce il rosso: Valpolicella D.O.C. Terre di Lanoli – Villa Canestrari

senza dimenticare chi ama la birra: Birra Artigianale Amea M – Blanche

 

La ricetta è stato di vostro gradimento?… e Voi cosa ci berreste???

 

A presto!